MI CHIAMO CRISTIANO FERRARESE, HO QUARANTAQUATTRO ANNI E MI SENTO UNA PERSONA FORTUNATA - Comune di Sabbioneta

archivio notizie - Comune di Sabbioneta

MI CHIAMO CRISTIANO FERRARESE, HO QUARANTAQUATTRO ANNI E MI SENTO UNA PERSONA FORTUNATA

 
MI CHIAMO CRISTIANO FERRARESE, HO QUARANTAQUATTRO ANNI E MI SENTO UNA PERSONA FORTUNATA

Narrazione musicale del romanzo 'Mi chiamo Cristiano Ferrarese, ho quarantaquattro anni e mi sento una persona fortunata". Domenica, 21 gennaio 2018, alle ore 18.00, presso la sala Rosa di palazzo Forti, il Sindaco di Sabbioneta, Aldo Vincenzi, dialoga con l'autore, Cristiano Ferrarese.

"Un italiano disilluso e un libro lapidario, come una invettiva, politicamente scorretto in "Mi chiamo Cristiano Ferrarese, ho quarantaquattro anni e mi sento una persona fortunata", c'è tutta la autoironia di un ragazzo ligure, costretto a lasciare una Italia imputtanita fino al midollo, un ex sindacalista schifato, che tra mille difficoltà, trova lavoro e soggiorno nella umida Bristol, uno sfegatato tifoso del Genoa in esilio, in cerca di giustizia, tranquillità, dignità...."

Ingresso libero fino ad esaurimento posti


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (641 valutazioni)