Piano Neve - Vademecum per i Cittadini - Comune di Sabbioneta

archivio notizie - Comune di Sabbioneta

Piano Neve - Vademecum per i Cittadini

 

 

PIANO NEVE

Vademecum per i Cittadini

Redatto in collaborazione con Ass. Città di Asola Pro Emergenze ODV

 

Per fronteggiare i disagi di una nevicata, evento naturale con il quale bisogna convivere, serve la collaborazione di tutti.

Il Comune ha predisposto un piano d'intervento "Piano neve"

L'obiettivo è quello di garantire la sicurezza stradale, assicurare i servizi essenziali ed evitare gravi disagi ai cittadini.

 

Il piano neve si articola in 3 fasi:

  • PRIMA DELLA NEVICATA

In base alle informazioni meteo si allerta il personale addetto, la polizia locale, gli operatori comunali, la Protezione Civile e, se necessario, si provvede alla distribuzione del sale sulle strade.

 

  • QUANDO NEVICA

Si interviene con mezzi spartineve per la pulizia delle strade quando la neve raggiunge misure che possono creare disagi ai Cittadini (circa 6 cm) .

Attivazione dei mezzi spartineve e per lo spargimento di sale che interverranno sulle strade comunali secondo le seguenti priorità:

1) Sede Municipale (compresi garage)

2) Caserma dei Carabinieri

3) Ufficio Postale

4) Scuole di ogni ordine e grado

5) Chiese

6) Ambulatori

7) Depuratore

8) Case Popolari

9) Cimiteri

Per razionalizzare le operazioni, il territorio comunale, verrà suddiviso in 4 zone distinte che saranno coperte da 4 squadre di mezzi meccanici con operatore, denominate:

ZONA 1– Sabbioneta, Ponteterra, Vigoreto, Dossi, Mezzana, Viazzola, Cantonazzo;

ZONA 2– Villa Pasquali, Mezzana Loria, Breda Cisoni, Ronchi, Sabbioncelli;

ZONA 3– Vie interne di Breda Cisoni escluse dalla ZONA 2 e Vie Lago I°, Lago II°;

ZONA 4– Strade Civette,Campetti, Commessaggio Inferiore, Ca’ de Cessi.

  • DOPO LA NEVICATA

Monitoraggio strade con attenzione alla possibile formazione di ghiaccio. Eventuale ulteriore distribuzione sale. Se necessario rimozione degli eccessivi accumuli nevosi.


COSA FARE:

  • QUANDO GELA:

In caso di gelate è utile spargere un po' di sale sul proprio passo carraio o pedonale per limitare il pericolo di cadute (il normale sale grosso da cucina agisce solo sul ghiaccio sottile; è consigliabile, quindi, salare preventivamente se vi sono preavvisi di formazione di ghiaccio. Si tenga inoltre presente che il sale non agisce in caso di temperature che scendano parecchi gradi sotto lo zero; è sempre preferibile togliere prima la neve e spargere poi il sale sul ghiaccio rimasto).

È buona abitudine rimuovere i ghiaccioli che si formano sulle gronde, sui balconi, terrazzi o su altre sporgenze;

Rivolgersi al proprio gestore della rete idrica per avere indicazioni su come proteggere le tubazioni ed il contatore.

  • QUANDO NEVICA - COSA FA IL COMUNE:

  • Vigila costantemente sulle condizioni meteo;

  • Attiva i mezzi e le attrezzature per lo sgombero della neve;

  • Controlla l'esecuzione dei lavori di rimozione della neve e l'eventuale spargimento di sale antigelo sulle strade comunali.

  • Valuta eventuale chiusura scuole ed eventuale sospensione del mercato.

  • In caso di necessità la Polizia locale può modificare la viabilità cittadina.

COSA DEVONO FARE I CITTADINI:

  • Tenersi informati sulle condizioni meteo.

  • Avere a disposizione in ogni stabile ed in ogni azienda, oltre al sale, almeno un badile o una pala da neve.

  • Tenere pulito dalla neve il marciapiede antistante la propria abitazione e il proprio passo carraio e/o ingresso pedonale. La neve NON va buttata in mezzo alla strada ma accumulata ai lati degli accessi.

  • Togliere la neve depositata sui rami delle piante private che sporgono sul pubblico passaggio.

  • Non parcheggiare la propria automobile, se possibile, su strade ed aree pubbliche, per agevolare i lavori di sgombero neve.

  • Indossare calzature idonee per gli spostamenti a piedi.

PER DIMINUIRE I DISAGI...

  • Utilizzare l'automobile solo in caso di assoluta necessità. Se si è costretti a guidare, controllare preventivamente lo stato degli pneumatici, moderare la velocità ed accertarsi dello stato di transitabilità delle strade da percorrere.

  • Per i pedoni: prestare estrema attenzione lungo le vie ed i marciapiedi

  • Segnalare eventuali situazioni di criticità;

  • Nel caso del mancato ritiro dei sacchi dei rifiuti e del mancato svuotamento dei bidoni della raccolta differenziata ritirare i propri contenitori o sacchi dagli spazi pubblici.

NUMERI DA USARE DURANTE L'EMERGENZA NEVE

 

Numero unico di emergenza: 112 (pronto intervento)

Centralino del Comune : 0375 223001

Ufficio tecnico: 0375 223006

Polizia Locale 0375 221008

www.comune.sabbioneta.mn.it

 

Grazie della collaborazione


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (121 valutazioni)